PROVA COSTUME 2021

 

Alla soglia di quest’ estate tanto attesa, per me la prova costume 2021 consiste principalmente nel mantenere lo status quo delle cose. 


Considerando l’età, gli acciacchi, annessi e connessi, non mi interessa tanto fare la punta alle matite ma punto al mantenimento del risultato dello scorso anno come dignitoso traguardo.

Il problema è che per mantenere lo status quo esistente, quello che era sufficiente prima, ora non lo è più e prevede un’integrazione del pacchetto “dieta/attività fisica/cosmetici non di poco conto.

Non c’è proporzionalità in questo, lo sforzo è maggiore ma il risultato rimane stabile, e alla fine dice che c’è pur da star contenti.

Sul fronte dieta, nella situazione in cui mi trovo, la mia alimentazione dovrebbe essere composta principalmente da H2O, senza sgarri, e con qualche accortezza in più che mai avrei immaginato: per esempio, paradossalmente non posso esagerare con le verdure e i carboidrati è meglio che li mangi di sera. Per fortuna sono quasi diventata intollerante agli zuccheri e cerco di evitarli il più possibile, in ogni modo mi piacciono sempre meno e i cibi che ne contengono tanti, non mi attirano più.

Sul fronte attività fisica, al mio solito programma, ho aggiunto due sedute settimanali di corsa e devo dire che anche se prego per tutti i 40 minuti, ne esco malconcia ma viva. 

La questione cosmesi invece oltre che più impegnativa è diventata pure più costosa. Il viso ormai non può più far a meno dell’acido ialuronico (che non ho ancora capito cosa sia ma del quale conosco a mie spese il prezzo), e la normale crema idratante non idrata più niente. E poi c’è da rinforzare le unghie, colorare i capelli e distendere le rughe.

Nonostante tutto, lo status quo delle cose alla fine non so se sono riuscita a mantenerlo… la palazzina di ciccia sotto l’ombelico mi pare stia costruendo dependance anche sugli appezzamenti laterali dei fianchi, le zone che invece vorrei riempire sembrano virare pericolosamente sempre di più verso il basso, la palpebra cade, e la matita pare sempre più spuntata e poi ultimamente c’è lei, la farmacia del paese, che continua ad inviarmi messaggi per la misurazione gratuita dell’udito ed io vedo lo status quo allontanarsi senza rimedio.

 

Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

3 commenti:

  1. LAsciamo perdere...dopo aver smesso l'allattamento ho preso 3 kg in un mese e mezzo, buttati giuù a fatica. Il problema è che ho l'ovaio policistico, no ciclo da 6 mesi, appena sgarro la bilancia torna su e avendo tutti a casa ora mi è impossibile andare a correre...ormai se ne parla a settembre!

    RispondiElimina
  2. Dopo il covid mi guardo allo specchio e mi spaventO: quel viso smunto è pallido è proprio il mio?

    RispondiElimina
  3. Sfondi una porta aperta 😨

    Francy

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso